Zum Hauptinhalt springen

Khadija - Casa Migrantes


Sono Khadija, ho svolto il mio servizio civile presso la Casa Migrantes che è una struttura rivolta prevalentemente al sostegno delle persone e delle famiglie immigrate. Ho deciso di svolgere il servizio civile presso la Caritas perché una mia amica che aveva appena finito me lo aveva consigliato visto che anche a lei era piaciuto tanto.

Il mio lavoro era nel front office per aiutare le persone a fare la ricerca lavoro, fare i curriculum vitae e dare informazioni riguardo ai nostri servizi della struttura, mentre nel pomeriggio facevo il doposcuola per le famiglie che hanno i bambini per fare compiti e giochi.

Durante le giornate trascorse ho incontrato persone che vengono da diversi paesi e con culture differenti ma anche connazionali, è stato significante anche dal punto di vista personale perché ogni persona è diversa e mi ha cambiato anche dal punto di vista caratteriale.

Durante il mio servizio civile quando non sapevo fare una cosa o avevo dubbi , i miei colleghi mi aiutavano sempre anche se erano occupati. Quando c’erano problemi si cercava subito una soluzione.

In conclusione affermo che mi sono anche divertita a lavorare oltretutto, perché all’inizio quando avevo fatto l’iscrizione ero anche nervosa di comunicare con il pubblico e che rispetto al primo giorno sono cambiata anche come persona perché ho visto gente che è messa peggio di me che non ha una casa, lavoro e dormono sotto il ponte e che hanno veramente bisogno di sostegno o anche solo qualcuno che gli ascolta guardandosi negli occhi


Teilen Sie diesen Beitrag mit Ihren Freunden