visualizzare il contenuto principale

Ferie per bambini e ragazzi

Mio figlio vorrebbe partecipare al seguente turno:



Richiesta di gruppo


Amici miei - Amici tuoi


Indirizzo


Dati del bambino



Dati dei genitori

Costi & riduzioni

Su questa pagina trovate info su costi e riduzioni.

La Caritas desidera offrire a tutti i bambini della Provincia di Bolzano la possibilità di partecipare ad un soggiorno marino e chiede a tutti i genitori di esprimere la loro scelta per il contributo più adatto alle proprie possibilità finanziarie. Il contributo minimo è rivolto ad aiutare famiglie con un basso reddito. Chi vota liberamente per il contributo solidale, aiuta bambini e famiglie che non possono permettersi un soggiorno al mare.

Di più o di meno“: La Caritas intende, con questo sistema di prezzi, per seguire un obiettivo di giustizia sociale ed un comune senso solidale. Dà la possibilità, alle persone con un reddito maggiore, di contribuire volontariamente pagando per il soggiorno un prezzo superiore, aiutando cosi le famiglie più deboli e gli anziani, mostrandosi solidali con loro. Il ricavato del contributo di solidarietà verrà messo a disposizione di quelle persone che, senza il contributo minimo o una riduzione individuale dei costi, non avrebbero la possibilità di soggiornare al mare. Il contributo minimo vuole andare incontro a quelle famiglie che, a fronte di un reddito minore ma non in difficoltà economiche, non hanno diritto e nessuna riduzione dei costi. Maggiori informazioni sono a vostra disposizione sul listino prezzi o direttamente presso i nostri uffici.

Riduzione del costo: Tutti quanti sappiamo che salute, benessere sociale e un reddito sicuro sono temi inscindibili. La Caritas, con le proprie strutture ricreative, offre e rende possibili occasioni affinché le persone (ri)entrino socialmente in contatto tra loro, ripristinando cosi le energie e la salute. A tutti noi può però capitare di trovarsi momentaneamente in difficoltà economiche e che le stesse rendano impossibile approfittare delle offerte della Caritas anche a fronte di un contributo minimo. Improvvisa mancanza di lavoro o inabilità momentanea, malattia, incidente, morte del partner o altri eventi della vita ci portano improvvisamente sotto la soglia del “minimo vitale”. Se vi trovate anche voi a fare i conti con questa situazione, non aspettate oltre e richiedeteci subito una riduzione dei costi. (da inoltrare entro il 31 marzo).

La Cassa Edile della Provincia Autonoma di Bolzano elargisce anche per l’anno corrente ai figli dei loro assicurati, un contributo finanziario. Al contributo possono accedere bambini dai 0 ai 15 anni. Le domande di contributo (reperibili presso l’ufficio della Casse Edile) devono essere consegnate, insieme con un certificato di Stato famiglia, entro il 30 Aprile presso l’ufficio della Casse Edile stessa, mentre una copia andrà consegnata alla Caritas. Tutte le ricevute fiscali dovranno, al termine del soggiorno, essere consegnate alla Cassa Edile di competenza. Il contributo spettante per il soggiorno dei bambini sarà versato in seguito direttamente alla famiglia dalla Cassa Edile.

 

 

Assicurazione & Info aggiuntive

Assicurazione


.

Condividi con i tuoi amici
Questo sito utilizza i cosiddetti cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito e per potere ottimizzare i contenuti delle pagine in tal senso. Proseguendo con la navigazione dai il tuo consenso all'utilizzo di cookies.Sapere di più ».